Our comics on:

Italiano English

giovedì, novembre 23, 2006

I Viaggi di Comicomix

I viaggi di Comicomix. Fa un po' ridere, come titolo. Abbiamo iniziato questo nostro cammino nel web da pochi mesi, eppure abbiamo già fatto un bel cammino. E, inaspettatamente, ci siamo ritrovati in molti più di quanto ci saremmo aspettati. Per noi è importante precorrere pezzi (lunghissimi se possibile) di strada insieme agli altri, perché ci sembra sia stato davvero smarrito il senso della comunità, e pensiamo che questo sia uno dei mali peggiori che affliggono la realtà quotidiana, italiana e mondiale. E' così è iniziato, quasi per scherzo, questo viaggio...il viaggio è qualcosa che può davvero farti cambiare. Come una (piccola) navicella che affronta il mare, con una meta ma pronto a cambiare direzione - non secondo il vento, ma secondo quello che ti sembra "giusto", incontrando a volte placidi e un magari po'noiosi percorsi, o anche tempeste terribili che ti distruggono dentro (a noi, come sapete, è capitato...), momenti belli e momenti no...Ma insieme agli altri, a volte scontrandosi e a volte no, siamo sempre stati "meglio". E stando fermi, chiusi nelle proprie case, magari accoglienti, si può cambiare al massimo il menu della domenica. O, meglio, oggi si può stare in casa eppure aperti anche al mondo, grazie a questo strumento che avrà i suoi difetti ma è bellissimo, il web.
Chiudiamo con Giorgio Gaber, indimenticato maestro: "C'è solo la strada su cui puoi contare, la strada è l'unica salvezza..c'é solo la voglia e il bisogno di uscire, di esporsi nella strada e nella piazza...Perché il giudizio universale non passa per le case, le case dove noi ci nascondiamo...Bisogna ritornare nella strada, nella strada per conoscere chi siamo..."

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home