Our comics on:

Italiano English

mercoledì, dicembre 13, 2006

Quando fa freddo cosa c'è di meglio di una coperta?

Allora...Intanto mi scuso con voi che ci seguite perchè è una vita che non scrivo sul blog, ma tra l'università e altri cavoli ho avuto veramente un sacco da fare...
Ora però voglio dirvi di fare una cosa: andate su Google o qualunque altro motore e
digitate Blankets. Cosa viene fuori? Ve lo dico io. COPERTE. Coperte di tutti i tipi, ma soprattutto quelle bellissime opere d'arte fatte di tante stoffe diverse cucite insieme a mano. Blankets è il titolo di uno dei fumetti più belli che io abbia mai letto. E la coperta in questione è la non-protagonista più bella di tutti i tempi. La blankets è il regalo che Raina fa a Craig, cucendo insieme pezzi delle sue vecchie coperte, pezzi della sua vita. Come avrete intuito, Blankets è una storia d'amore. Ma non è proprio solo questo: è la storia del Primo Amore, di due ragazzi di 17 anni, un po' strani, lui con la passione per i fumetti, lei per le poesie, due "emarginati" che si incontrano e si innamorano...Non una scena spinta, non una scena superflua e neanche una scena sdolcinata. In questo bellissimo fumetto di Craig Thompson c'è solo la poesia del primo amore, che ti fa stare sotto la neve senza curarsi del freddo, che ti fa fare un dipinto sul muro della tua stanza, che ti fa parlare e parlare e parlare fino alle due del mattino... Il Primo Amore che dà i brividi...E' un fumetto molto vero, dove alla storia principale si aggiungono tanti flashback dell'infanzia di questo giovanissimo autore che con i suoi disegni magri e un po' inquietanti, pieni di grovigli di linee, strani come può essere l'anima di un adolescente, ci porta nel mondo pieno di poesia e di spensieratezza dei 17 anni...
Allora, in conclusione, vi dò un consiglio: se siete innamorati, se lo siete stati, se vi ricordate bene il vostro Primo Amore, se non ve lo ricordate affatto, ma soprattutto se pensate che solo quando si è grandi e maturi si possono provare emozioni vere e che solo l'esperienza degli adulti merita di essere raccontata, leggetevi questo fumetto. Potreste scoprire che la magia non ha età.
"I nostri diari non diranno mai niente
alla gente che non vive i nostri attimi
che non piange per le nostre amarezze
ma chi proverà a guardare in fondo ad ogni pagina
troverà scritto: adolescente"
Buona giornata

JollyViola

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home