Our comics on:

Italiano English

venerdì, settembre 15, 2006

Persepolis

Per chi frequenta questo sito ed è - come me - appassionato di fumetti non dirò forse nulla di nuovo...Per chi, invece, ci viene a far visita ma non conosce proprio tutto della "nona arte" , spero di suscitare interesse per Persepolis. Persepolis è uno straordinario fumetto, alcuni lo hanno definito un vero e proprio "romanzo di formazione", ed è il primo fumetto iraniano. Sì, iraniano. Ha vinto un sacco di premi e riconoscimenti e, credetemi, tutti strameritati. Lo ha realizzato Marjane Satrapi nel 2000. Marjanne, raccontando semplicemente la sua vita, e animando la storia del suo vissuto (genitori, parenti, amici, nemici, ecc..) ci regala delle emozioni fortissime con i suoi tratti semplici, in bianco e nero, scelta stilistica per nulla casuale.
Mi è venuta voglia di rileggere Persepolis, emozionandomi tantissimo come al solito, perché in questi giorni ho scoperto che il prossimo anno probabilmente ne verrà tratto un film. Questo è solo l'ultimo di ormai moltissimi "saccheggi" del cinema al fumetto, e secondo me la dice lunga sulla sottovalutazione che per tempo immemorabile è stata fatta (stupidamente) di questo modo d'espressione. Non mi dilungo sulla trama, personaggi, autrice...vi rimando al sito UBC fumetti che contiene tutte le informazioni utili.
A me basta dire che questo fumetto, di questa autrice dell'Iran, riesce, contemporaneamente, a raccontarci qualcosa di profondamente intimo e di darci una visione di tipo universale, pur concentrandosi sulla vita di una persona che vive in un mondo lontano, troppo lontano, e raccontandoci di usi, posti, storie che sono "suoi" e molto diversi dai nostri.
Per Persepolis vale quanto detto da Luca Raffaelli ne I classici di Repubblica: "...Marjane Satrapi riesce a cogliere con straordinaria sensibilità quei momenti che, uniti tra loro, fanno cogliere il senso intero di una vita. E così, per il tempo della lettura, Marjane Satrapi diventa una compagna di strada con la quale si attraversa, emozionati, la Storia."

Bellissimo, indimenticabile Persepolis.

Link