Our comics on:

Italiano English

martedì, agosto 22, 2006

A poor lonesome cowboy di nome Lucky Luke

Oggi sono qui, già bella sveglia, per parlarvi di un fumetto che non è molto conosciuto,e che si chiama Lucky Luke. Questo divertente fumetto è un western comico, il cui protagonosta è un bel cowboy, intelligente, tenebroso e sempre con la sigaretta in bocca, in sella al mitico cavallo Jolly Jumper (come dite? Jolly come me...?E' una storia lunga...Magari un giorno ve la racconto!) che qui è eccezionalmente dotato di parola. A fargli da contorno ci sono innumerevoli cattivi, primi tra tutti i Dalton (sia gli originali che i cugini), la classica banda di fuorilegge, che qui però ha una caratteristica fondamentale: sono completamente, invariabilmente sciocchi. Si potrebbe dire che è assai facile per il nostro eroe vincerli allora, ma non è così, forse perchè i poveri banditi gli fanno pena, forse perchè non si sforza poi così tanto, o forse perchè è sciocco anche lui, chissà.
Lucky Luke (il sito è in francese ma è molto carino) nasce dalla penna del bravo Morris, che per sei lunghi anni è vissuto in Usa per comprendere fino in fondo il vecchio west, e quando questo ha iniziato a lavorare c
on Goscinny (sì, quello di Asterix) sono venuti fuori dei veri capolavori, come "Il piedidolci" e "Ma'Dalton". In Italia è forse più famosa la serie a cartoni animati e quella a telefilm in cui il nostro bel Lucky è interpretato nientemeno che da Terence Hill, che non gli assomiglia per nulla, ma che ha tutto il suo fascino e il suo bellissimo sguardo di sfida, sfrontato e chiaro. Ve lo consiglio se non lo avete mai letto, perchè ci sono degli scenari meravigliosi (quei sei anni laggiù non gli sono stati vani...), e un senso del Vecchio West così forte che impregna l'intero fumetto, e anche se le situazioni sono comiche, a volte assurde, a volte grottesche, riesce comunque a vedersi lo spirito di quel periodo storico in cui gli uomini pensavano davvero di essere più veloci della propria ombra, e dove la giustizia e la vita non erano i valori indefiniti e un po' sbiaditi di adesso.

Buona Giornata
JollyViola

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

grazie...

22 agosto, 2006 17:18  
Anonymous Anonimo said...

W Lucky Luke, il cow-boy più simpatico del west!

23 agosto, 2006 18:50  
Anonymous Anonimo said...

Adoro anch'io Lucky Luke, mi piace tanto. E Jolly Jumper è er più

24 agosto, 2006 10:26  

Posta un commento

<< Home